Tira una brutta aria


Leggendo i commenti al blog di Roberta Lombardi, http://robertalombardi.wordpress.com/2013/03/04/filofascista-a-chi/#comments
mi rendo conto che c’è un odio profondo che emerge dalle viscere di questo paese. Non so quante di queste parole potrebbero trasformarsi in pietre, ché dietro alla tastiera sono tutti coraggiosi. Ma l’anonimato del web, non è in fondo molto simile all’anonimato che consente la folla?
Questa gente lancerebbe sassi, sputerebbe, graffierebbe, darebbe calci e schiaffi. Lincerebbe senza problemi, ognuno sentendosi poi nemmeno colpevole. Anzi fieri.

Tutto per delle frasi che al massimo, secondo me, meriterebbero qualche puntualizzazione, un pacato approfondimento anche per dar modo all’interlocutore di spiegare bene il suo pensiero e non una demonizzazione e un linciaggio mediatico.
E’ questa esagerazione, questi toni da guerra santa mi sembrano fortemente sospetti. Non solo sono indicativi di una strumentalizzazione, che quella è certa, ma anche di una povertà culturale che opera grossolanamente, discetta con la mazza, divide il mondo in bene/male giusto/sbagliato. Un modo di fare che è poi esso stesso alla base di tutti i totalitarismi e i razzismi.

C’è una truppa che almeno sul fronte dello scontro a parole arde dal desiderio di insultare. Ma prima o poi le parole diventano opere.

Brutti tempi si stanno preparando. Quanto tempo passerà prima che qualcuno raccolga le parole incendiarie con cui la stampa di regime non perde occasione di sottolineare ogni minima (supposta) sbavatura da parte del m5S?
E quanto, prima che qualcuno reagisca dall’altra parte?

Attenzione. Perché questo gioco lo hanno già fatto in passato. Gli è sempre riuscito bene.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...